24/11/11

Gioco: 7 Links Project

Leggo il post e rispondo all'invito di Hobina a una sessione di autocoscienza (ahem...) sui nostri blog :-D
[giusto per rompere la tensione di questi giorni e prendere tempo per scrivere altre cose più sensate, in questo momento interlocutorio così pesante per tutti noi].


1. Il post il cui successo mi ha stupito
Tatuaggi: l'unicità del corpo attraverso segni visibili. Quando l'ho scritto era un post senza pretese, per me, invece man mano vedevo che sempre più veniva letto - raggiunto attraverso chiavi di ricerca. Non avendo confronto con i suoi lettori perché questi degli ultimi mesi non hanno commentato, mi chiedo se la ricerca sia per volontà di distinzione del proprio corpo e di sé dagli altri - e quindi davvero 'unicità' - oppure se ricerca di modalità visive di identificazione con coloro che hanno un certo simbolo sul proprio corpo...

2. Il mio post più popolare
Autobiografia in musica - ma solo perché è diventato un gioco che ha dato origine a una catena di autonarrazioni e post su altri blog che mi hanno messa in contatto con persone incantevoli.

3. Il mio post più controverso
Non più controverso, ma quello che ha dato origine al dibatto più articolato/divertente è di certo Sesso: hardware, sistemi operativi, applicativi.

4. Il mio post più utile
"Utile a chi?" - viene anche a me da chiedermi. Spero tutti - visto che questo blog è per esortarci a vivere intensamente, con passione, a essere noi stessi e a staccarci dall'immaginario mediocre e da farsi modelli di felicità che insistono su di noi.

5. Il post che non ha avuto l'attenzione che meritava
Ricette per vivere bene. Lì chiedevo un confronto su quelle che per ciascuno di noi fossero le cose veramente importanti della vita, ed è passato quasi completamente ignorato.

6. Il mio post più bello
Amo profondamente tutto ciò che ho scritto sul 'senso di famiglia', quindi Per la mia famiglia, per i miei amici, sia gli analoghi su Metilparaben (Minerva, l'altro culturale e una qualche 'sensazione di famiglia' e Minerva, cosa è 'famiglia' oggi e leggi/modelli anacronistici della stessa).

7. Il post di cui vado più fiera
Senza dubbio il primo che ho scritto per Metilparaben (Minerva, il suo immaginario e la rivoluzione nella vita quotidiana) e poi il racconto La gattaviva.


Bene, adesso rigiro le domande ad altri bloggers:

- Saamaya
- Rosa
- FrammentAria
- Zio Nick
- Alligatore
- Lucien
- Ernest
- Cirano
- ganfione
- OrsaBipolare (linkati tu)
- Carla (idem come per l'Orsetta sopra: linkati da sola)
- ... andate avanti voi, amici miei, altrimenti passo la giornata in elenchi! ;-)

5 commenti:

Ernest ha detto...

Oh mamma! Idea bellissima perchè è davvero bello andare a rileggere ciò che si ha scritto... ma mi ci vuole una vita! Ci provo me lo segno e ci provo...
grazie grazie!

OrsaBIpolare ha detto...

Questo gioco è un amore!!!
Non lo conoscevo (hobina la frequento da poco e non avevo letto quel suo post).
Penso che lo farò di sicuro più in là, nel frattempo mi leggo i tuoi sette post :)

OrsaBIpolare ha detto...

OPS! Mi sono accorta che Hob03 ha pubblicato quel post solo ieri (pardon, me l'ero perso).

Alligatore ha detto...

Grazie dell'invito giocherellone. Ci devo pensare bene e poi lo farò...

Minerva Jones ha detto...

@ Ernest: richiede un bel po' di tempo, và, ed è difficile non cadere nell'autocelebrazione - davvero è un po' come parlare dei propri figli, come diceva Hobina :-)

@ OrsaBIpolare: svampita! :-)

@ Alligatore: stai passando le giornate a giocare tu, sul blog, ultimamente, eh? :-)
Bacio, mio caro.