18/11/10

Ricette per vivere bene: proviamo a giocare!

Oggi prendo lo spunto da un blog amico per proporvi un gioco/riflessione. 
Goethe - dice Giorgio in questo post - scriveva della sua 'ricetta' per una vita felice, in cui includeva:
1) UNA CASA in cui abitare,
2) CIBO sufficiente per nutrirsi,
3) VESTITI per ripararsi dal freddo,
4) UN AMORE importante,
5) AMICI coi quali stare bene in compagnia.
A sua volta, anni fa, un settimanale satirico proponeva ai propri lettori di indicare le cinque cose per le quali valesse la pena vivere e periodicamente, per mesi, pubblicò la lista progressiva dei risultati.

Le due prospettive sono parzialmente diverse, perché in un caso si chiedeva cosa fosse essenziale per vivere bene come 'premesse', nell'altro quali fossero le ragioni per una vita che desse soddisfazione ai viventi, e quindi aveva a che fare con le 'finalità' secondo le quali orientare il senso del nostro essere al mondo.
Alcune voci, però, potrebbero anche sovrapporsi...

Pensandoci un po' su, la mia 'ricetta' prevederebbe almeno quanto segue:
1) la SALUTE, premessa indispensabile senza la quale tutto il resto non sta in piedi
2) gli AMICI, quelli veri che ci saranno sempre, e quelli veri che pur ti accompagneranno invece solo per un pezzo della tua vita
3) una PASSIONE forte per qualcosa, che dia senso alla vita e che - per me - possibilmente coincida col lavoro senza portarti a 'prostituirti' però per sopravvivere
4) il CIBO, che non sia solo nutrimento, ma anche piacere
5) la COMUNICAZIONE, perché parlare e confrontarsi è un altro piacere che nutre la mia mente e il mio cuore
6) SERENITA', UMORISMO, AFFETTO, CURA - ingredienti in ordine sparso e come 'sfondo' di tutto il resto...

Qual è invece la vostra ricetta per vivere bene? Quali sono i vostri ingredienti?
Che se ne venissero fuori cose interessante non sarebbe male tenere un 'memo' collettivo nella colonna qui a destra per i momenti difficili, in cui ci facciamo cogliere dalla sfiducia e perdiamo l'orientamento... ;-)
Ci proviamo?

7 commenti:

Rofrano ha detto...

Arrivo qua diretto dagli Erotici Eretici. Bellissimo, mi unisco subito!

Minerva Jones ha detto...

Benvenuto! :-)
E se hai una ricetta/ingredienti a commento di questo post, scrivili ;-)

Anonimo ha detto...

http://www.ted.com/talks/lang/eng/nic_marks_the_happy_planet_index.html
io mi trovo molto con le sue parole, dai un occhiata ;)franc f

Minerva Jones ha detto...

Interessantissimo, sto ascoltando... e speriamo che qualcuno incrementi le traduzioni in italiano - che fatica.

Hob03 ha detto...

anche questo te lo rubo, come vedi il 7 links project una sua utilità ce l'ha...

Minerva Jones ha detto...

l'utilità di 'derubarmi'? :-DDD

OrsaBIpolare ha detto...

Hai ragione (vengo dal post Gioco7 Links Project)non ha avuto l'attenzione che meritava e sarebbe interessante anche riflettere sul perchè.

Do il mio piccolo contributo:
La numero uno è identica alla tua, ho avuto problemi con una gamba e quando non potevo camminare mi sono resa conto di quanto sia fondamentale essere autosufficienti, il guaio è che una volta guariti lo dimentichiamo in fretta.
Al secondo posto metterei un lavoro gratificante che coincida con la nostra passione primaria (le ore che trascorriamo a lavorare sono troppe rispetto a ciò che in realtà ci andrebbe di fare).
Al terzo posto un amore sincero e duraturo.
Al quarto la felicità/serenità delle persone a noi più care, famiglia/amici.
Al quinto la capacità di giocare/ridere su ogni cosa pur restando "persone serie".
Potrei andare avanti (includendo il buon cibo ecc ecc) ma se avessi la certezza di avere e/o fermare quei primi cinque punti...beh chettelodicoaffà! :)