02/12/11

SeXyShOck Bologna 3|12|2011, festa del decennale!

SexyShock è una realtà dai confini di genere fluidi e permeabili esistente ormai da dieci anni a Bologna.
Nato in reazione all'ennesimo tentativo di sottrarre alle donne la proprietà del loro corpo, "il laboratorio attuale (inter)agisce con il pink/queer activism, e sviluppa riflessioni e azioni nei campi della sessualità (come terreno di sperimentazione e di rivendicazione), della "sicurezza urbana" (da un punto di vista di genere con campagne informative contro la violenza sulle donne), dell’accesso alle tecnologie e biotecnologie, del lavoro precario e sessuale e delle produzioni culturali al femminile."

"Il lavoro sviluppato da Sexyshock in questi campi è orientato soprattutto all’analisi e all’intervento sugli immaginari collettivi contemporanei, e parte dall’interrogare i cambiamenti, le percezioni e, soprattutto, i desideri della nostra generazione di donne."
Il lavoro più politico svolto nel tempo è archiviato -> qui
mentre se vi interessassero materiali legati alla diffusione di informazioni sul desiderio, il piacere, i nostri immaginari erotici, quelle le trovate -> qui
(fate incetta di stimoli e buone suggestioni, come ha fatto la sottoscritta!)

Nel corso degli anni, SexyShock ha pure aperto un negozio di sextoys, libri e oggetti di design, Betty&Books, nella volontà di "mettere a valore riflessioni e sensibilità acquisite e ricavarne di che vivere". Lo spazio reale ha chiuso la scorsa settimana, ma continua come magazine, negozio e spazio di interazione online. Andate a curiosare, ché quello è il sesso e il piacere che merita davvero d'essere vissuto - altro che menate di youporn da quattro soldi...

E infine, come dicevo all'inizio di questo post, questo weekend è party time: 10 anni d'esistenza di questa realtà saranno festeggiati presso il Locomotiv Club di Bologna in "Katana! Se non è trans-femminista non è la mia rivoluzione" - anticipato da un laboratorio sullo squirting tenuto da Diana Pornoterrorista, che senza dubbio sarà quanto meno istruttivo ;-)))

Non avete già l'acquolina in bocca al pensiero di tutto ciò? Ok, forse non avrei dovuto usare questa espressione... :-D


2 commenti:

Ginevra ha detto...

Auguri, mille di questi giorni!

Minerva Jones ha detto...

E io sono qui bloccata con l'influenza e non ci posso andare, accidentaccio!!!