12/07/12

Meno polizia, più istruzione: i mineros entrano in Madrid

Questo uno degli slogan urlati nel corso della manifestazione con la quale i mineros hanno sfilato per le vie di Madrid dopo che la notte precedente erano entrati alla Puerta del Sol con migliaia di luci accese sui loro caschi (un effetto davvero incredibile).
I minatori delle Asturie - e non è la prima volta, già nel 1934 abbiamo la rivoluzione delle Asturie che li vede protagonisti - sono in lotta da mesi contro i tagli e la perdita dei loro posti di lavoro, e a loro si stanno associando i cittadini di tutta la Spagna, in particolare coloro che lavorano nell'ambito dell'istruzione e della sanità.
In migliaia, a Madrid, hanno accolto i minatori con grande solidarietà: di seguito alcune foto che ho scattato ieri durante la manifestazione serale, e un video trovato online (via websulblog) che vi restituisce ciò cui stiamo assistendo qui.
























6 commenti:

Cirano ha detto...

se ci suoniamo la sveglia una volte per tutte banche e finanza potrebbero tornare indietro...altrimenti la politica dei partiti ha già venduto cittadini e famiglie.

AlmaCattleya ha detto...

O.T.: C'è una sorpresa per te nel mio ultimo post.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

La mia solidarietà a tutti i minatori e chi lotta per un mondo giusto.
Salutoni a presto.

OrsaBIpolare ha detto...

Per favore tenta, tenta di... finire in galera ;)

Besitos.

Minerva ha detto...

@Cirano: quanto sei ottimista, amico mio.

@Alma: visto e commentato, stra-grazie! :-)

@Cavaliere: grazie a te per il tuo lavoro.

@Orsetta: mah, magari riesco anche a evitare, pur facendo danni lo stesso ;-)

Minerva ha detto...

Alla fine chi fa danni è sempre la polizia: http://youtu.be/4Z4MbXY2f8w mentre in un'ora cui avevo assistito ho visto persone marciare, scandire slogan, cantare - poi chissà perché le cariche e le manganellate, in un corteo pieno di persone normali, di tutte le età. Sarebbe ora di destituire completamente il sistema di controllo delle forze dell'ordine e dell'esercito - non è possibile che abbiamo ignoranti, fascisti mercenari armati fino ai denti che colgono ogni occasione per picchiare chiunque (e senza neanche accendere il cervello, altrimenti capirebbero che si sta protestando contro chi ci governa anche per loro: forse lo capiranno solo quando pure loro non avranno più né retribuzioni né mezzi per sopravvivere)!