30/04/12

TAA

Ecco, io adesso voglio solo fare cose così per i mesi a venire. Sono stufa di parole, problemi di soldi, discorsi sul lavoro che non c'è e sostanziale vacuità di qualsiasi cosa si faccia - mentre il tempo passa e la vita vera continuo a posticiparla nell'attesa di cosa?... In fin dei conti si può vivere con molto poco, specie se non hai aperto mutui, non hai messo al mondo figli e di fatto non ci tieni troppo alla vita - o almeno il tuo ideale non è questo.

E' per tale insofferenza che scrivo sempre meno e sempre più malvolentieri. Ché io la risposta a questa domanda me la sono data, e non è più quella di combattere nelle fila di chi si oppone. E ci sono dei momenti in cui smetto di parlare ma non di vivere: persa nei miei pensieri e nelle mie cose, io sto pure bene. Sssshhhhh! ;-)


6 commenti:

Ernest ha detto...

quanto è vero!!!

OrsaBIpolare ha detto...

Quella definizione di demente è folgorante ;)

Sssshhhh! Hai ragione, stiamo tutti in silenzio per un po'. A me fa l'effetto rigenerante.
Allora buon silenzio e soprattutto BUONI pensieri Miss Jones ;)

gattonero ha detto...

"Quel" demente era un saggio, e pure un profeta. E la sua definizione è applicata proprio in questo periodo: la gente che a cinquant'anni si sente dire 'vaffanculo' è in costante aumento.
Da impazzire, e succede.

Ginevra ha detto...

Sssssss........;-)

pincocarla ha detto...

« E' per tale insofferenza che scrivo sempre meno e sempre più malvolentieri. » ..... ma tu , Minerva adesso ti diletti a sintonizzarti con me ???
Capisco e condivido !!
Peró - credo - che un buon " Ssshhh !! " non ottenga l'effetto desiderato quando ogni essere che possieda una lingua continua a sproloquiare intorno a noi ..

Mauro ha detto...

shhhhhh