24/05/11

Il gioco della sbirciatina letteraria ;-)

Ispirata dall'appartenenza ad Anobii e seguendo quanto già scritto per Metilparaben, oggi vi propongo un gioco che di nuovo ha a che fare con la lettura.

Quante volte - quando prendiamo i mezzi pubblici, o facciamo una pausa in un caffè, o siamo in coda a qualche sportello - ci capita di vedere persone leggere libri? E quante volte incliniamo la testa per vedere meglio la copertina e individuare il titolo o leggiamo dietro le spalle stralci di frasi e cerchiamo di intuire di quale autore si tratti?

Il gioco consiste nel curiosare e cercare di capire cosa leggano le persone che vediamo immerse nella lettura, ma senza chiedere loro esplicitamente di che si tratti. E poi nel riportare qui nei commenti la descrizione della situazione e il titolo/autore che stavano leggendo.
Che dite, avete voglia di giocare? :-)

7 commenti:

Cirano ha detto...

Viagginado in auto (purtroppo) non riesco a sbiriciare nulla che sia segreto dai compagni di viaggio. Ma ti posso raccontare l'emozione che ho provato quando qualche anno fa in un autobus di Roma ho visto un giovane che leggeva un mio libro...non ho osato chiedergli un parere o presentarmi....

Sei Shonagon ha detto...

Mi piace il giochino *_*. Sto uscendo poco ultimamente, ma se lo faccio prendo i mezzi pubblici. Appena mi sarà possibile sbircio e riferisco ;)

Saamaya ha detto...

mi faccio tanti di quei "film" immaginando la vita ed i pensieri dei lettori dei libri, a aprtire dai Titoli che scelgono, dalla modalità di lettura (vorace, discontinua, immersa,..), da come tengono il libro,... insomma, un fantastico mondo di personaggi, gnomi, orchi e fate....

Inneres Auge ha detto...

Proprio oggi una bonazza al terminal si era seduta accanto a me e leggeva...

Minerva Jones ha detto...

@ Cirano: che emozione enorme deve'essere stata!!!

@ Sei Shonagon: ti aspetto!! :-)

@ Saamaya: sì, anche io mi faccio i film - e in realtà non solo vedendo persone leggere libri. Qualsiasi occasione in realtà è buona ;-)

@ Inneres Auge: e cosa leggeva?...

Inneres Auge ha detto...

Non gliel'ho chiesto e non ho sbirciato... il libro

Minerva Jones ha detto...

Mio adorabile ragazzo, sei veramente incorreggibile ;-)