19/02/11

Taichi Saotome in duello con la propria ombra

Questo video è di una tale bellezza che non potevo non segnalarvelo subito, temendo che lo perdeste! E sono felice che vi siano ancora tante isole di bellezza con le quali rincuorarci dalla mediocrità cui in altri momenti e in contesti delle nostre vite siamo esposti.
Il giovane attore Taichi Saotome impugna la katana per  fronteggiare la propria ombra nella performance "Il drago e la peonia", e gli spettatori hanno l'impressione di assistere a un duello reale. Buona visione!

12 commenti:

Squilibrato ha detto...

Bellissimi davvero!!!

Io tifavo per l'ombra a dire il vero.

indierocker ha detto...

wow!
bello davvero!!!

Inneres Auge ha detto...

Grazie per aver divulgato questo video. Buona serata

Alligatore ha detto...

Ombre giapponesi ... mi vengono in mente film o fumetti con protagonista l'ombra, ma non mi ricordo di chi. A venezia se le bevono...

Minerva Jones ha detto...

A Venezia si bevono le ombre giapponesi? che intendi? mi spieghi? :-)

Marisa ha detto...

Notevole questo spettacolo, grazie per la segnalazione e complimenti per il tuo blog che da oggi visiterò regolarmente pronta a gustarmelo fino in fondo, gia vedo una comunione di interessi. Grazie

Minerva Jones ha detto...

@ Marisa: sì, vedo anche io i tanti punti di contatto tra noi :-)
Specie sull'idea di provare a portare un po' di bellezza, ancora, in questo mondo...

Alligatore ha detto...

No, intedevo dire che a Venezia si bevono le ombre, punto e basta... è così chiamato il bicchiere di vino nelle osterie veneziane.

Minerva Jones ha detto...

Ma dai? non l'ho mai saputo, e dire che a Venezia ci ho lavorato parecchio tempo ;-)
Grazie, altra informazione curiosa che metto nello zainetto :-)

dark0 ha detto...

stupendo! minerva, stupendo!

TuristadiMestiere ha detto...

superba questa danza marziale!

Alessandro-radix ha detto...

Semplicemente splendido a livello tecnico e coreografico.
Solo un piccolo appunto,al di là della bravura dell'attore;è praticamente impossibile combattere con una katana in quel modo,dopo il secondo colpo andrebbe in pezzi!!!
Comunque mi ha emozionato.