24/10/14

Mai innamorarsi di donne intense!









Come non ci si deve mai innamorare d'una donna che viaggia, così neanche di una che legge. 
In sintesi, se non riuscite a sostenere un rapporto con donne intense, meglio sarebbe non provarci neanche ;-)




Martha Rivera-Garrido (Santo Domingo, 1960), poetessa dominicana, ha scritto le parole che seguono.


Non innamorarti di una donna che legge, di una donna che sente troppo, di una donna che scrive.
Non innamorarti di una donna colta, maga, delirante, pazza.
Non innamorarti di una donna che pensa, che sa di sapere e che, inoltre, è capace di volare, di una donna che ha fede in se stessa.
Non innamorarti di una donna che ride o piange mentre fa l’amore, che sa trasformare il suo spirito in carne e, ancor di più, di una donna che ama la poesia (sono loro le più pericolose), o di una donna capace di restare mezz’ora davanti a un quadro o che non sa vivere senza la musica.
Non innamorarti di una donna intensa, ludica, lucida, ribelle, irriverente.
Che non ti capiti mai di innamorarti di una donna così. Perché quando ti innamori di una donna del genere, che rimanga con te oppure no, che ti ami o no, da una donna così, non si torna indietro. Mai.

da “Fragmento de Los Amantes de Inbox de Papel” (2014).

*****

No te enamores de una mujer que lee, de una mujer que siente demasiado, de una mujer que escribe.
No te enamores de una mujer culta, maga, delirante, loca.
No te enamores de una mujer que piensa, que sabe lo que sabe y además sabe volar; una mujer segura de sí misma.
No te enamores de una mujer que se ríe o llora haciendo el amor, que sabe convertir en espíritu su carne; y mucho menos de una que ame la poesía (esas son las más peligrosas), o que se quede media hora contemplando una pintura y no sepa vivir sin la música.
No te enamores de una mujer a la que le interese la política y que sea rebelde y vertigue un inmenso horror por las injusticias.
Una a la que le gusten los juegos de fútbol y de pelota y no le guste para nada ver televisión.
Ni de una mujer que es bella sin importar las características de su cara y de su cuerpo.
No te enamores de una mujer intensa, lúdica y lúcida e irreverente.
No quieras enamorarte de una mujer así. Porque cuando te enamoras de una mujer como esa, se quede ella contigo o no, te ame ella o no, de ella, de una mujer así, jamas se regresa.

6 commenti:

Gio ha detto...

Ad averlo saputo prima!!!
Uffa ... mi sa che e' troppo tardi oramai!

Minerva ha detto...

Tu sei tra i pochi perfettamente in grado di sostenerle ;-)

UIFPW08 ha detto...

l'AMORE NON GUARDA METE.-.

leonardo baccini ha detto...

mi è successo! e nonostante soffra, non tornerei indietro...

Minerva ha detto...

Già, Leonardo, bella la vita quando il tempo è condiviso con/tra persone appassionate :-)

gio marchesi ha detto...

Fantastica Garrido...un grido, un urlo che squarcia il velo di torpore degli occhi che guardano senza sentire, che vedono senza capire...Il pensiero della Garrido è il mio stesso pensiero, volete delle donne che si annullino per voi, obbedienti, docili, sottomesse...Non cercatele tra quelle che ha elencato con lucida, fantastica scrittura, la Garrido!!!!!!!!!
Evviva le ribelli, io lo sono!!! Gio Marchesi