05/01/12

Melodie volatili

Avete mai notato che gli uccelli appoggiati sui fili dell'elettricità - e l'argomentazione del perché non rimangano fulminati me la dovete spiegare di nuovo perché non l'ho ancora capita - potrebbero somigliare a note su un pentagramma?

Il musicista Jarbas Agnelli un giorno ebbe questa intuizione, scattò una fotografia, e provò a interpretare la posizione dei volatili come fossero note di una melodia.
Questo è il risultato - non lo trovate sorprendente e piacevolissimo? :-)

21 commenti:

Marisa ha detto...

che bello! la natura è pura armonia e questo video ne è un esempio!

Inneres Auge ha detto...

è dalla natura che nasce la musica! Bella melodia

OrsaBIpolare ha detto...

Ma è un'idea fantastica! Chissà quante musiche potrebbero essere composte in questo modo.
Bentornata bionda :)

Hob03 ha detto...

intanto auguri e felice 2012! Trovo questa melodia assolutamente deliziosa, sembra uscire da un carillon d'altri tempi!

Alberto ha detto...

Fantasia è anche l'abbinamento imprevisto e imprevedibile che genera lo stupore bello.

Gli uccelli non prendono la scossa perché non fanno massa, cioè non sono collegati a terra.

Minerva Jones ha detto...

@ Marisa: infatti, puro incanto :-)

@ Inneres Auge: sapevo avresti apprezzato!

@ Orsetta: sono ancora in altri lidi ;-)

@ Hob03: già, apparteniamo proprio a un'altra epoca, noi, vero?

@ Alberto: Cielo! che argomentazione complessa! :-(
L'altra che non capisco è perché i pesci in mare durante un temporale non prendano pure loro la scossa, ma questa me la spieghi un altro giorno...

Cri ha detto...

Meraviglioso come quest'armonia non venga disturbata dalla presenza di installazioni non naturali, quali i fili della corrente...
Che post meraviglioso hai scelto per ben cominciare l'anno. Grazie, Minerva.

Blackswan ha detto...

E te lo dico come farebbe un ggiovane: Miii,che figata !!!! :)

Ginevra ha detto...

Tanto piacevole! A me richiama atmosfere esotiche, orientali; la Natura sollecita davvero ispirazioni geniali. :-)

Resto In Ascolto ha detto...

Bellissimo, davvero. In effetti il perchè non restino fulminati, gli uccelli sul filo della corrente è un mistero: Roberto Giacobbo ci sei?
un saluto, mi unisco al tuo blog!
Gianni

angie ha detto...

ho problemi con l'audio, comunque: penso perché non sono conduttori e non toccando terra non fanno massa... buona festa per domani!

Vitamina ha detto...

Farò la rompiscatole: non prendono la scossa sul filo perché non posano le zampe a terra , la scossa c'è per la differenza di potenziale, ma se hai contatto solo con uno dei due poli , non la puoi prendere. Ascolterò la musichina più tardi, quando gli altri in casa spengeranno la televisione .. buon anno Minerva..

Alligatore ha detto...

Sempre a parlare di uccelli qui ;)
Ovviamente si scherza, divina come sempre, voli alto ...

mr.Hyde ha detto...

..ora bisognerà pagare i diritt d'autore agli artisti che sono volati via!..

Minerva Jones ha detto...

@ Cri: Meraviglioso addirittura? ho messo questo post - dopo quello ben più intenso di Ginevra - giusto per farci sorridere un po', visti i tempi non proprio felici che tirano... buona giornata!

@ Blackswan: per risponderti da ggiovane dovrei dire "m****** sì" :-DDD

@ Ginevra: sì, anche a me ricorda quelle belle atmosfere orientali stile 'pioggia sottile tra canne di bambù'. Come siamo zen, noi! ;-)

@ Resto In Ascolto: benvenuto! :-) Sì, sì, me lo spieghi Giacobbo (ma solo se nell'imitazione di Crozza) o pure il figlio di papà con la cazzuolina - in tal caso mi va bene già l'assurdo originale! :-D

@ angie: ciao tesoro! A me sta cosa del legare massa e il fare terra continua a essere ostica da comprendere, ma ammetto che in fisica non ero un genio!

Minerva Jones ha detto...

@ Vitamina: ma figurati, non sei stata rompiscatole, anzi!!! Chiara e sintetica, m'hai detto con parole semplici il perché e il percome e finalmente HO CAPITO!! sì, spegnete la tv e mettetevi in ascolto, ché ci stiamo davvero perdendo troppo nell'immenso continuo rumore in cui siamo immersi. E auguri, un grande sorriso a te e un abbraccione! :-)

@ Alligatore: oh, sì, si parla di di uccelli e pure di pesci (visto che l'altra cosa che non capisco a livello di fisica è appunto perché in mare non prendano la scossa durante i temporali) :-D
Divina io? Ma se sono la dea della cialtronaggine! :-DDD Bacio a te.

@ mr.Hyde: Hai ragione, ma se fossero volati via proprio perché non interessati a venire remunerati e piuttosto avessero avuto l'intenzione di farci un regalo completamente gratuito e basta? Non so, io che sono davvero una cialtrona spaziale amo prendere tutto come un 'segno', non perché intrippata di new-age quanto proprio perché a leggere/vivere tutto come collegato e dotato di un'anima mi sono resa conto che è una follia e una goccia di surrealtà molto SANA in questa vita e in questa società altrimenti noiose e pesanti in modo spaziale. In pratica, ogni occasione è buona per giocare, alè! :-DDD [leggete qui, e ridete]

mr.Hyde ha detto...

Minerva: non riesco ad aprire il link su "qui" .. Ora mi hai fatto incuriosire..

Anch3Basta ha detto...

commento fuori tema ma... GRAZIE per il commento di oggi sul mio blog... mi hai commosso!

BellaDiGiorno ha detto...

E' sorprendente. Che fantasia!

Minerva Jones ha detto...

@ mr.Hyde: hai ragione, non riesci ad aprirlo perché svampita qual sono non l'ho collegato adeguatamente. Copia l'url tu da qui, sii gentile: http://minervajones.blogspot.com/2011/02/duna-qualche-sorta-di-incantato.html credo/spero ti piacerà :-)

@ Anch3Basta: apprezzo cio' che stai facendo, il tuo mi sembra un contributo e un impegno importante per cercare di cambiare in meglio questa società orrenda in cui viviamo, tutto qui ;-)

@ BellaDiGiorno: già, nella sua semplicità è veramente notevole - un piccolo colpo di genio.

Sull'Amaca ha detto...

Bello davvero e interessante, a volte basta guardare e osservare.