07/09/14

Personalità multiple e risparmio energetico




Riflettevo ultimamente su questa questione della monogamia, rispetto alla quale non ho - come anche per molte altre cose - una posizione definitiva.
Ovvero, se rilevo una certa comodità nel pensiero della certezza della presenza di qualcuno a fianco con cui stare bene, essere felice, condividere un'esistenza interessante e appassionante, sono anche ben consapevole che gli esseri umani - e io in particolare - vengono spesso distratti dal passaggio di farfalline, che a volte li portano lontani da qualla persona cui fino al momento prima dedicavano tutto il loro amore, oppure s'annoiano proprio, per cui una persona sola non basta loro.

D'altro canto, però, che fatica tutta questa storia dei poliamori! A gestirla, a spiegarsi, a convincere gli altri della giustezza del proprio agire, a vederli comunque spesso intristiti perché il desiderio (altrui) della certezza di una persona con cui stare bene è cosa diversa dal desiderio di possesso di quella (cosa senza dubbio da condannare!). E' proprio il desiderio umano di assicurarsi il benessere anche in futuro.

Però, per me, queste cose valgono sino a un certo punto, ché io sono piuttosto, al contrario, terrorizzata dalla sicurezza di qualcuno nel presente, ma soprattutto nel futuro. E allora - pensavo - che involontariamente la mia soluzione (alla presenza temporanea, al rischio della noia ecc.) è già emersa nel tempo per conto suo.
Ovvero: io me li cerco squilibrati, contraddittori, pieni di conflitti interiori, con una bella presenza di tante personalità che coesistono cozzando all'interno dello stesso soggetto, così intanto non mi annoio, e quindi non ho bisogno di cercare suggestioni altrove, e poi di discuterne, bensì rimango lì, con loro, fedele, ed esploro tutte queste diverse persone all'interno dello stesso soggetto.

Poi, quando finisce - perché sempre finisce se costoro non trovano la donnicciola-crocerossina - si tira entrambi un respiro di sollievo per la felice condizione di single ritrovata, nel'attesa eventuale della prossima relazione senza carichi pendenti, malumori, aspettative faticose e castranti. Olè :-D
 

3 commenti:

Gio ha detto...

Ihihih :D

Occhio che io sono proprio uno di quelli li .... ma NON cerco alcuna crocerossina ;-)

Minerva ha detto...

E infatti da te sto ben lontana, ché sei uno dei pochi con i quali so bene che rischierebbe di NON finire ;-D
Bacio!

Gio ha detto...

Anche questa paura condivido pure io :D

Ciao, mia Dea!

Gio