22/09/13

Prendete e godetene tutti

http://heidicohen.com/wp-content/uploads/get-it.jpg 

Una persona che è felice non rinuncerà facilmente a tale condizione quando ravviserà segnali che tendano a soffocarla e spegnerla. Per tal ragione esortai un amico - che mi parlava in continuazione di 'cambiare il mondo' attraverso una qualche 'rivoluzione' - ad appendersi un cartello al ***** (avete capito) invitando così tutte le donne che avesse incontrato a usufruire di lui, e provarne il certo piacere che il suo membro (collegato a rara intelligenza, mani sensuali e sorriso perverso) avrebbe loro donato, permettendo a sicure ignari 'casalinghe disperate' l'accedere al disvelamento della felicità più assoluta e profonda.

L'amico non si prestò a tal fine (vigliacco!), ma l'ipotesi per me rimane valida.
Volete fare la rivoluzione? Fateci godere! Anzi, facciamoci reciprocamente godere! ;-)

6 commenti:

Alligatore ha detto...

Idea sublime ;)*

Carlo Molinaro ha detto...

Eh, ma dare/ricevere godimento non è una chimica così facile, si sa.

kermitilrospo ha detto...

ottima idea. io il cartello l'ho già appeso. vuoi cominciare tu questo esperimento ?

Minerva ha detto...

...ce n'è sempre uno! :D

[PS: comunque no, grazie, ma solo perché io sono già felice: c'è chi quel cartello l'ha appeso prima di te e io ovviamente ne ho approfittato ;-) ]

riccoespietato ha detto...

hahaha

siete brave da dietro il router

poi al dunque ve manca sempre uno pe' fa' trentuno

:)

Minerva ha detto...

@riccoespietato: non mi far cadere le braccia con battutine povere, per cortesia: ho scritto che "ho già a chi attingere, e mi basta e avanza per essere felice" - e ti pare che, se così non fosse, avrei tutte queste energie positive per resistere alla mediocrità del mondo in cui viviamo e scrivere da tre anni un blog che invita a fare la rivoluzione attraverso la felicità? ;-)