12/11/12

Dance of Eagle

Buongiorno!

Sì, comincia una nuova settimana, è lunedì - potrei anche mettermi a scrivere una qualche riflessione seria e impegnata. Ma c'è un tempo per ogni cosa, e in questo mio - al momento - c'è una marea di musica, di intensità e anche di silenzio per ascoltare i miei innumerevoli e densi pensieri.
Fatelo anche voi, se non altro per capire quale vita volete. Ché questa settimana saremo di nuovo in trincea a dire "no" a ciò che non vogliamo.
Male non fa farlo sapendo quale sia (e magari già vivendo) l'alternativa che ci propone il nostro desiderio.

La mia - giusto perché sono sempre d'una arroganza inaudita - ha questo ritmo, questa libertà, questo volo, e uno sguardo che cerca d'abbracciare le più ampie distanze e altezze possibili.


4 commenti:

Patalice ha detto...

tu oggi, ragazza mia, sei particolarmente utile alla sottoscritta...

Ernest ha detto...

la voglia è quella di gridare liberi!

Giorgia Percosasiamonati ha detto...

questa melodia al mattino crea energia, la sera accompagna il sonno. Il ritmo che vorrei donare ai miei pensieri migliori, prima che diventino desideri, prima che rubino la mia esistenza e la distraggano da ciò che è davvero importante. Bella scelta :)

Cawarfidae ha detto...

Brutta cosa gli "inizi"! Sacrosanto desiderio di "prendere in ritmo".