21/05/12

Dancing in the rain!



Life isn't about waiting for the storm to pass. It's about learning to dance in the rain.

Orsetta, ve ne sono parecchie in rete di immagini che corrispondono alla frase che tu mi hai indicato e che faccio mia.
Nella mia solita attitudine al dramma quanto all'immaterialità, scelgo quella qui a destra. 

Belle!


7 commenti:

OrsaBIpolare ha detto...

Ero certa che ti calzasse bene ;)
Comunque io avevo solo la terza foto, belle anche tutte le altre.
(penso che mi farò un poster con questa frase, magari sopra un mio dipinto coloratissimo).
Buona serata bella Minerva :)

Cavalier Amaranto ha detto...

Aaaaaaaaah pure tu la chiami Orsetta!

Pure tu pensi che sotto quella pelliccia di fanculismo ci sia un cuoricione grande.

^_*

Un bacio a tutte e due, simpaticone!

Ernest ha detto...

sono immagini poetiche, che non hanno bisogno di parole

Cirano ha detto...

Poi occhio all'influenza.

pincocarla ha detto...

Danzare sotto la pioggia implica bagnarsi e bagnarsi rende suscettibili ad ogni tipo di malattie-da-raffreddamento ... ;-P
Moolto meglio ballare sotto il sole di Bahia !!!

OrsaBIpolare ha detto...

Per me erano quelle parole che non avevano bisogno di immagini...;)

Minerva ha detto...

Avete tutti ragione, ma... quando si è felici nulla ti può toccare, si diventa come impermeabili a qualsiasi condizione atmosferica! L'altro giorno ero in bici, pensavo a cose belle, stavo con complici amici in una deliziosa serata e... diluviava: 30 minuti di pedalata notturna sotto la pioggia battente e sono arrivata a casa che mi sentivo piena d'energie e senza alcun sintomo di raffreddamento. Un'ottima dormita e il giorno dopo ancora piena di voglia di fare ;-) ce ne fossero, di giornate di pioggia così!!