26/09/11

L'ispirazione

Quella cosa che può trovarsi ovunque e in chiunque, e portarti a sua volta ovunque - addirittura in luoghi inimmaginabili.
Quella cosa che può anche riportarti a casa, ma con uno sguardo più profondo e convincendoti a fare meglio e in modo più ampio, versatile, inedito (e coraggioso!) ciò che forse già fai.
Sentendoti comunque al sicuro - anche se stai osando.


7 commenti:

Inneres Auge ha detto...

è un periodo in cui "questa cosa" mi manca

Minerva Jones ha detto...

Povero, mi dispiace! :-( Invece io ne sto ricevendo così tanta nel mondo là fuori, che sto riuscendo tanto a sopravvivere alla disperazione dello squallore che vedo in politica e in questa società, quanto a fare mille cose appunto lontana da internet (ragion per cui trascuro un po' blog e bloggers, negli ultimi tempi). Rimedierò :-)
Un abbraccio, caro, non può continuare così per sempre - sai bene che la vita è cambiamento, no? Ciao!

Notizie del Futuro ha detto...

L'ispirazione è una benedizione (laica)... il minimo è osare quando uno ce l'ha...

Humani Instrumenta Victus ha detto...

Le idee piovono nel cervello, si legge in Pinocchio. E nonostante questo è vero.

Minerva Jones ha detto...

@ Notizie del Futuro: ci vuole coraggio, allora! mettiamocelo :-)

@ HIV: Proprio così - poi sta al cervello di ognuno rielaborarle per essere più se stesso (chiunque si sia) e avere una relazione più sana e positiva con gli altri.

Anch3Basta ha detto...

ho presente, è quella cosa a cui aneli davanti al foglio bianco :(

Minerva Jones ha detto...

Io anelo ad avere più tempo, invece, ché di (fonti di) ispirazioni ne ho proprio taaaaante :-DDD