13/12/10

L'ottimismo è la chiave


L'ottimismo è la chiave.
Se ti aspetti il peggio, il peggio accadrà.
Tu sei il tuo stesso stress, la tua stessa rabbia,
la tua stessa tristezza e frustrazione.
Se permetti che le cose ti disturbino, lo faranno
perciò non permetterglielo. Sii solo felice! :-)
Nulla nella vita è facile, perciò tirane fuori il meglio (fanne l'uso migliore).
Non soffermarti sul negativo.
L'ottimismo è la chiave.

7 commenti:

Sull'Amaca ha detto...

Bello iniziare il Lunedì con questo post,ciao.

Minerva Jones ha detto...

Infatti, è di quelli che uno veramente trascrive su post-it e poi li lascia in giro per casa per tirarsi su ;-)

gattonero ha detto...

L'ottimismo senza un pizzico di realismo (non dico pessimismo) è quello che riceve le docce più fredde.
Il realista prende atto che il treno ritarda, che il volo è annullato, e lo prende come evento possibile.
L'ottimista si sente accoltellato nella sua fiducia, e si incazza doppiamente sentendosi tradito.

Minerva Jones ha detto...

Pienamente d'accordo! Infatti giustamente questo piccolo testo contempla il negativo ma invita a non farsene troppo toccare: il volo è annullato? Amen, doveva andare così - mi faccio un giretto in aeroporto aspettando la partenza successiva, me ne starò un po' baraccata e guardo le facce della gente intorno. Ci sarà comunque sempre qualcosa di interessante su cui soffermarsi...

Anonimo ha detto...

Forse realismo è già ottimismo?Ottimismo è accettazione dell'ineluttabilità della vita?Saper dare il giusto significato alle sconfitte,saper accettare che il disordine è semplicemente un ordine alternativo a quello che noi avevamo stabilito.

intherainbow ha detto...

Prima di maledire forse è meglio accendere una candela
Lao Tsu

Minerva Jones ha detto...

Uhm, maledire? Mi sono persa qualcosa?
Quella della candela è sempre una bella luce, comunque, e i riti connessi a quella luce nelle diverse culture del mondo sono spesso un incanto di bellezza, poesia, buone speranze e auguri.